QUANDO SI VOTA

  

Domenica 21 SETTEMBRE dalle ore 7.00 alle ore 23.00  e Lunedì 21 SETTEMBRE dalle 7.00 alle 15.00.  

  

DOVE SI VOTA

  

La sezione elettorale nella quale si deve votare è riportata nella tessera elettorale.

Nel caso di cambio di abitazione all'interno del Comune  con conseguente cambio di sezione, sarà compito del Comune inviare per posta un'etichetta autoadesiva da applicare sulla tessera, con indicato il luogo e l'indirizzo ove esprimere il voto e la nuova sezione. 

 

Entrambe le sezioni si trovano presso la scuola primaria di via N. Sauro 101.

  

 

COME SI VOTA

 
Possono votare i cittadini iscritti nelle liste elettorali, che abbiano compiuto il 18° anno di età entro il giorno fissato per il referendum.
L'elettore deve esibire un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale.
 
All'elettore viene consegnata una scheda con il seguente quesito: «Approvate il testo della legge costituzionale   concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?». Alla fine del quesito ci sono due caselle, una con il 'Sì' e una con il 'No': basta barrare la propria scelta. In questo tipo di referendum non è previsto un quorum (numero minimo di votanti affinché il referendum sia valido) e la legge viene promulgata se i voti favorevoli superano quelli sfavorevoli.